Maurizio De Giovanni vince la X edizione del Premio Camaiore

Il prestigioso Albo d’Oro del Premio Camaiore di Letteratura Gialla si arricchisce di un titolo molto speciale: Vipera. Nessuna resurrezione per il commissario Ricciardi (Einaudi, 2012), romanzo di Maurizio De Giovanni già finalista al Premio Bancarella 2013, ha vinto infatti la decima edizione del concorso. De Giovanni si era aggiudicato l’edizione 2011 con Il giorno dei morti (Fandango, 2010), quarta indagine del commissario Luigi Alfredo Ricciardi.

Congratulazioni all’autore, che è nel cuore di Uno Studio In Giallo (ci piace, ci piace assai!), e un plauso ai valorosi finalisti: Piergiorgio Pulixi con il bellissimo romanzo Una brutta storia (Edizioni E/O, 2012) e il duo Giovanni Cocco – Amneris Magella con Ombre sul lago (Guanda, 2012).

Annunci